domenica 20 settembre 2015

Sabato 26 settembre, h.17.00
L’AREA ARCHEOLOGICA DELLO STADIO DI DOMIZIANO  (sottostante Piazza Navona).
Lo stadio di Domiziano, costruito dall’imperatore omonimo e inaugurato nell’86 d.C., è il primo esempio di stadio in muratura di Roma e l’unico conosciuto fino ad oggi. Inaugurato nell’86 d.C., nello stadio vi si svolgevano le competizioni atletiche sul modello dei giochi greci, tanto amati dall’imperatore Domiziano. Lo stesso nome di stadio deriva dalla lunghezza della pista su cui si svolgevano le gare di corsa corrispondente ad uno stadio, antica unità di misura di lunghezza presso i Greci.
L'itinerario inizierà da Piazza Navona che ricalca l’originale forma dello stadio (vedi immagine a lato). Scenderemo quindi nell’area archeologica sottostante la piazza per visitare i resti delle imponenti strutture murarie dell’emiciclo dello stadio e capire insieme al nostro archeologo come si svolgevano gli agoni atletici nell'antichità.
Appuntamento: h. 17.00 in Piazza Navona, davanti la Chiesa di Sant’Agnese in Agone. Durata: 1h30. 
Costi: 8 euro visita guidata, tessera associativa gratuita+ biglietto d'entrata ai sotterranei.  Come soci di PAN Archelogia, tutti i partecipanti alla visita potranno usufruire del vantaggioso biglietto di 4 euro (ordinario 8/6 euro).
Posti limitati a 15 persone, minimo partecipanti 6.
Iscrizioni entro le ore 12.00 di sabato 26 settembre.


INFO E PRENOTAZIONI A
pan.archeologia@gmail.com
393 31 00 313

Nessun commento:

Posta un commento