lunedì 23 novembre 2015

Lo Stadio di Domiziano

Sabato 2 novembre h. 16.00

L’AREA ARCHEOLOGICA DELLO STADIO DI DOMIZIANO E PIAZZA NAVONA
Lo stadio di Domiziano, costruito dall’imperatore omonimo e inaugurato nell’86 d.C., è il primo esempio di stadio in muratura di Roma e l’unico conosciuto fino ad oggi. Inaugurato nell’86 d.C., nello stadio vi si svolgevano le competizioni atletiche sul modello dei giochi greci, tanto amati dall’imperatore Domiziano. Lo stesso nome di stadio deriva dalla lunghezza della pista su cui si svolgevano le gare di corsa corrispondente ad uno stadio, antica unità di misura di lunghezza presso i Greci.


L'itinerario inizierà da Piazza Navona che ricalca l’originale forma dello stadio (vedi immagine a lato). Scenderemo quindi nell’area archeologica sottostante la piazza per visitare i resti delle imponenti strutture murarie dell’emiciclo dello stadio e capire insieme al nostro archeologo come si svolgevano gli agoni atletici nell'antichità. Con l'occasione avremo la possibilità di visitare Symbola. Il Potere dei Simboli, una mostra dedicata a opere e manufatti archeologici recuperati dalla Guardia di Finanza e esposti all'interno dell'area archeologica.
Appuntamento: h. 16.00, in Piazza Navona, angolo via di Pasquino.
Costi: 8 euro visita guidata + 4 euro ingresso al sito, biglietto eccezionale per tutti i soci della nostra associazione (intero 8 euro) . 

Durata : 1h30 circa.
Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.


INFO E PRENOTAZIONI A
pan.archeologia@gmail.com
393 31 00 313

Nessun commento:

Posta un commento