giovedì 14 aprile 2016

Il Cimitero acattolico a Testaccio

Sabato 16 aprile, h. 11.00


Nato alla metà del Settecento come luogo di sepoltura per coloro che non professavano la religione cattolica, divenne ben presto il cimitero di poeti, scrittori, artisti, tra i più noti i romantici inglesi Keats e Shelley le cui tombe sono tutt'ora meta di visita per molti stranieri. Camminando ai piedi delle Mura Aureliane che delimitano parte del cimitero, entrando nella zona antica, dove svetta la candida mole della Piramide di Cestio, avremo modo di ripercorrere la storia di questo luogo suggestivo, fuori dal tempo e dalla frenesia caotica della città che gli scorre accanto. 
Completeremo il nostro itinerario salendo sulle torri di Porta Ostiense, da cui si gode di uno splendido affaccio sul cimitero e sulla Piramide.
Appuntamento: h. 10.45, Via Caio Cestio, 6.
Costi: 8€ visita guidata+3€ contributo per l'entrata al cimitero. Entrata gratuita all'interno della Porta Ostiense delle Mura Aureliane. Tessera associativa annuale: 2 €.  Visita gratuita per i minori di 18 anni. Posti limitati a 15 persone.
 
Per prenotarsi inviare una mail a pan.archeologia@gmail.com con il numero e i nominativi dei partecipanti oppure chiamare il
   393 31 00 313.

Nessun commento:

Posta un commento