domenica 12 marzo 2017

Ara Pacis (19 marzo) - Parco della Caffarella (sab 25)

Di seguito le nostre prossime visite guidate!

Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:


- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!

Domenica 19 marzo, h. 16.00
IL MUSEO DELL'ARA PACIS 
Monumento simbolo della propaganda augustea, così viene citato nelle Res Gestae scritte dallo stesso Augusto: "Quando tornai a Roma dalla Gallia e dalla Spagna, portate felicemente a termine le imprese in quelle province, il Senato decretò che si dovesse consacrare un'ara alla Pace augustea nel Campo Marzio e ordinò che in essa i magistrati, i sacerdoti e le vergini vestali celebrassero ogni anno un sacrificio". Inaugurata nel 9 a.C., forse non tutti conoscono l'originaria posizione dell'Ara, eretta in Campo Marzio, non lontano dall'obelisco situato nell'odierna Piazza Montecitorio. Ripercorreremo la storia del monumento, dei personaggi che affollano i pannelli dell'Ara e ricostruiremo le numerose vicende che hanno portato alla costruzione e alla successiva demolizione della teca novecentesca di Morpurgo fino alla nuova sistemazione ideata dall'architetto Richard Meier e alla creazione del Museo dell'Ara Pacis.  
Appuntamento : h. 15.45 davanti l'ingresso del Museo, Lungotevere in Augusta, angolo Via Tomacelli. 
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2017), €10 (non Soci). Biglietto di ingresso al Museo per i residenti del Comune di Roma €8.50/€6.50 ridotto (ad es. possessori Metrebus, Bibliocard, insegnanti in servizio) .
Durata: 1h45 circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.

Sabato 25 marzo, h. 15.30

BENVENUTA PRIMAVERA: IL PARCO DELLA CAFFARELLA
Una splendida passeggiata nel Parco dell'Appia Antica per scoprire la storia della Valle della Caffarella, dei suoi casali e dei numerosi resti archeologici conservati all'interno del Parco:dal Ninfeo di Egeria al cosiddetto "Tempio del dio Redicolo" alla Chiesa di Sant'Urbano. Finiremo il percorso godendoci un tramonto primaverile in uno degli ultimi angoli conservati della Campagna Romana! 
Appuntamento : h. 15.15 in Via Appia Antica 58/60.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2017), €10 (non Soci). 
Durata: 2h30 circa.  Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.
Prenotazioni entro venerdì 24 marzo, h. 17.00.

Domenica 26 marzo, h. 15.30
LA BASILICA DI SAN CLEMENTE E I SUOI SOTTERRANEI
Un sito che rivela il fascino e la complessità del palinsesto storico di Roma. Dall’attuale basilica costruita nel XII secolo e decorata con uno splendido mosaico absidale, scenderemo nei sotterranei della primitiva chiesa del IV secolo che conserva tra i più importanti cicli pittorici medievali ritrovati a Roma. A un livello inferiore, troveremo le strutture di un isolato del II d.C. con i resti di un imponente edificio pubblico e di un’insula romana, trasformata successivamente in luogo di culto del dio Mitra. Infine rimangono le tracce di un quarta fase archeologica, i resti delle murature distrutte dall’incendio neroniano.
Appuntamento : h. 15.15 in Piazza San Clemente, 5. 
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2017), €10 (non Soci) +  biglietto di ingresso ai sotterranei di €10
Durata: 2 h circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 12.
Prenotazioni entro sabato 25 marzo, h. 17.00.

Nessun commento:

Posta un commento