sabato 12 gennaio 2019

Etruschi a Roma (26 gen, h.16.00) - Basilica dei Ss. Cosma e Damiano (2 feb, h. 16.00)

Sabato 26 gennaio, h. 16.00
ETRUSCHI A ROMA:IL MUSEO DI VILLA GIULIA



Foto MIBACT.
Allestito all'interno della villa cinquecentesca di papa Giulio III, progettata dal Vasari e dal Vignola e nobilitata dal suggestivo ninfeo di Bartolomeo Ammannati, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia consente al visitatore di avvicinarsi a questo affascinante mondo. Scopriremo chi erano gli etruschi e per quale motivo esercitano un così intenso fascino sulla cultura contemporanea. 
Immagine tratta da http://patrimonioculturale.unibo.it/mythologiae
Uno splendido itinerario di visita che ci condurrà dall'Apollo di Veio all'Olpe Chigi, dal Sarcofago degli Sposi alle ricostruzioni delle tombe etrusche e infine a ricchissimi corredi principeschi. Con l'occasione visiteremo e capiremo il significato della mostra EtruSchifano: Mario Schifano a Villa Giulia un ritorno.
Appuntamento: h. 16.00 Piazzale di Villa Giulia, 9, davanti all'ingresso del Museo.
Quota di partecipazione: €8 (Soci), €10 (non Soci)+ biglietto di ingresso al Museo €8 (Intero), €4 (ridotto 18-25 anni). Gratuito minori di 18 anni, insegnanti.
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 15. Prenotazioni entro venerdì 25 gennaio h. 18.00.

PER PARTECIPARE
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven h. 15-19.00
Sab h. 9.30-18.30



Sabato 4 febbraio, h. 16.00
LA BASILICA DEI SANTI COSMA E DAMIANO 

In occasione della Candelora, con cui terminano ufficialmente le festività natalizie, visiteremo la Basilica dei Santi Cosma e Damiano, una delle più antiche chiese cristiane sorte nel cuore della roma pagana.
A diversi metri dall'attuale pavimento è possibile vedere i resti del c.d. Tempio di Romolo, un'ampia aula rotonda che si affacciava lungo la Via Sacra sul Foro Romano. Fu il re goto Teodorico il grande a donare nel VI secolo gli edifici al Papa Felice IV che furono trasformati nella chiesa intitolata a due santi orientali. Nel nostro itinerario scopriremo chi erano Cosma e Damiano e il motivo della loro presenza nella nuova Chiesa, vedremo lo splendido mosaico absidale, l'icona della Madonna della Salute esposta al centro dell'altare e, alzando gli occhi, potremo ammirare il meraviglioso soffitto a cassettoni di Urbano VIII Barberini che ci ricorda il restauro seicentesco della Basilica. Completeremo l'itinerario visitando il grandioso presepe napoletano allestito in una sala del chiostro di ingresso!

Appuntamento: h. 15.45 In Via dei Fori Imperiali, 1 davanti la Basilica.
Quota di partecipazione: €8 (Soci), €10 (non Soci)+ 1€ contributo per la manutenzione e accesso alla visita del presepe storico.
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 12. 
Prenotazioni entro venerdì 4 febbario, h. 16.00.




Nessun commento:

Posta un commento