CHI SIAMO


PAN Archeologia-Natura-Territorio nasce su iniziativa di un gruppo di giovani professionisti con formazione differente e attivi da anni nel campo della divulgazione scientifica del patrimonio storico-artistico e archeologico di Roma e del suo territorio.

A nostro avviso il paesaggio della campagna romana, unico al mondo per la ricchezza e la complessità dei suoi elementi, per essere conosciuto e quindi tutelato, richiede, ancor più che in altre situazioni, una fertile contaminazione tra diverse competenze.

Le nostre attività hanno preso il via nel 2015 con la creazione di una pagina Facebook dove pubblichiamo notizie di attualità, approfondimenti e segnalazioni di eventi riguardanti il patrimonio storico-artistico, archeologico e naturalistico di Roma e del suo territorio.

Abbiamo quindi deciso di proporre personalmente alcune iniziative per condividere le nostre esperienze e guidare chiunque sia interessato alla conoscenza della città e del suo territorio.


All’interno di PAN collaborano archeologi, con specializzazioni differenti, che lavorano da anni nel mondo delle associazioni culturali, della didattica museale e della divulgazione scientifica.


Come immagine del profilo abbiamo scelto un dipinto che raffigura uno degli elementi più caratteristici della nostra campagna romana: i resti monumentali degli acquedotti romani. 
Ippolito Caffi, Acquedotti nella Campagna Romana, 1843, Museo di Roma Palazzo Braschi.















Niente è paragonabile alla bellezza delle linee dell'orizzonte romano, della dolce inclinazione dei piani ed i contorni soavi e sfuggenti delle montagne che lo delimitano, da una lettera di François René de Chateaubriand al Marchese di Fontanes, 1804.




Nessun commento:

Posta un commento