PROGRAMMA MAGGIO

Di seguito trovate i nostri appuntamenti del mese di maggio.


Sabato 4 maggio, h. 16.00
Mostra al Museo dell'Ara Pacis: Claudio Imperatore. Messalina Agrippina e le ombre di una dinastia
Dopo Lione, luogo di nascita dell'imperatore Claudio, tocca al Museo dell'Ara Pacis ospitare l'importante allestimento dedicato al quarto imperatore della discussa dinastia giulio-claudia.  Zio di Caligola, fratello del celebre generale Germanico, Claudio rimase fino a 50 anni lontano dalla corte e fu acclamato imperatore dai pretoriani per un inatteso "disegno" del destino. Ricordato soprattutto per le mogli Messalina e Agrippina,  Claudio fu un imperatore molto più accorto e capace di quanto il Senato si aspettasse. La mostra mette in luce la personalità, le riforme e le opere attuate da Claudio in un allestimento che porta al Museo dell'Ara Pacis importanti prestiti provenienti da Musei italiani e stranieri.
INFORMAZIONI GENERALI
 Appuntamento : h. 16.00 davanti l'ingresso del Museo, Lungotevere in Augusta, angolo Via Tomacelli. 
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci)+ biglietto di ingresso alla Mostra: €11 (intero); €9 (ridotto). N.B. L'ingresso alla mostra NON rientra tra le gratuità riservate ai possessori della Mic Card.



Sabato 11 maggio, h. 16.00
La Roma di Belli

Una insolita passeggiata attraverso il cuore della città accompagnati da una guida assolutamente d'eccezione: Giuseppe Gioachino Belli. Attraverso la lettura di alcuni dei suo sonetti ci immergeremo nella Roma ottocentesca e vedremo con un occhio nuovo gli angoli noti e meno noti della nostra città, i personaggi della pittoresca Roma papalina, i monumenti celebri dell'antichità, i pontefici e i cardinali della chiesa, il chiassoso e irriverente popolino.

I versi taglienti del massimo poeta romanesco come introduzione ai fatti, agli aneddoti, alle leggende della roma popolare dei vicoli del Campo Marzio e ai fasti dei palazzi nobiliari e dell'architettura imperiale!
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h.15.45 in Via Poli.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci). 


Mercoledì 15 maggio, h. 16.45
I Sepolcri di Via Statilia (apertura straordinaria)
Un sito poco conosciuto a due passi da Porta Maggiore: visiteremo un’interessante area funeraria di età repubblicana situata lungo l’antica Via Celimontana. Grazie a un permesso speciale accederemo all’interno del sito per conoscere i proprietari del sepolcro, gli usi e i riti funerari dell’antica Roma. Completeremo il nostro percorso arrivando a Porta Maggiore, di cui  ripercorreremo la storia e scopriremo l’origine dell’adiacente Sepolcro di Eurisace, una tomba molto particolare di un fornaio del I secolo a.C.
INFORMAZIONI GENERALI 
Appuntamento : h.16.45 in Via Statilia, angolo Via Santa Croce in Gerusalemme.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci)+biglietto di ingresso al sito: gratuito possessori MicCard, oppure €4(intero) 3 (ridotto). 



Sabato 18 maggio, h. 10.30
La Necropoli di Portus e i Porti di Claudio e Traiano
Un’occasione per visitare una delle più conservate necropoli romane dell’età imperiale in un sito poco conosciuto e aperto solo su prenotazione. Lungo l’asse stradale che collegava i porti imperiali di Claudio e di Traiano con la città di Ostia, si affacciano su varie file più di 200 tombe eccezionalmente conservate perchè sepolte nei secoli dalla sabbia. Visiteremo il sito accompagnati da un archeologo che ci illustrerà le diverse tipologie dell'edilizia funeraria romana e, attraverso i resti monumentali, le iscrizioni e i rilievi, ricostruiremo le usanze e i riti della società romana antica. Dalla necropoli ci sposteremo all'area archeologica dei Porti di Claudio e Traiano (Via Portuense 2329) per scoprire la storia dei porti imperiali, le cause dei loro ripetuti insabbiamenti e per visitare le monumentali strutture rimaste.

INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h.10.30 in Via di Monte Spinoncia, 52 (Fiumicino).
Quota di partecipazione: visita guidata €10 (Soci), €12 (non Soci), ingresso gratuito ad entrambi i siti.
Minimo partecipanti: 10 persone, massimo 25.
L'itinerario prevede la visita alla Necropoli di Portus nella mattinata; dalla necropoli ci sposteremo ai Porti di Claudio e Traiano (Via Portuense 2329) dove è presente un'area pic-nic per consumare un pranzo al sacco (Non è presente un bar-ristorante). Gli spostamenti da un sito all'altro si svolgeranno con i propri veicoli automobilistici.



Domenica 19 maggio, h. 10.30
Rioni storici: "Chi sa cos'è?": una passeggiata nella _contrada Judaeorum_ fra storia, tradizioni e cultura ebraiche!
Avete voglia di scoprire un rione dalla storia millenaria che ha subito continue trasformazioni fin quasi ai giorni nostri? Gli Ebrei sono presenti a Roma sin dal 163 a.C., ma quanto conosciamo di loro? Percorrendo le strade del Rione S. Angelo scopriremo come, nei secoli, si è arrivati dallo splendore degli edifici d'età  augustea al fetido "Serraglio delli Hebrei" che per tre secoli, dal 1555, furono costretti a risiedere e a subire ogni sorta di umiliazioni a causa della loro fede religiosa. Conosceremo meglio la vita quotidiana degli Ebrei di ieri e di oggi, i riti e le feste principali, le gustose storie di Giuseppe Testabuca e la pagina dolorosa della deportazione del 1943.

E lungo il cammino scopriremo la differenza tra _menorah_ e _chanukkjah_ , impareremo cos'è una _mezuzah_ e cosa si cela sotto un _meil_ . Così, quando alla fine del nostro percorso cercheremo dove acquistare una _mazzah_ per rifocillarci, saremo in grado di rispondere con orgoglio " Io so cos'è!" alla domanda iniziale, "Chi sa cos'è?" tratta da un canto tradizionale di _Pesach_.
Come dite? Non ci avete capito nulla? Venite e vedrete!

INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h.10.30 in Piazza di Monte Savello, davanti la chiesa di S. Gregorio della Divina Pietà.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci)


Venerdì 24 maggio, h. 16.30
VIAGGIO NEL TEMPO: DAL MUSEO PIGORINI AL MUSEO DELL'ALTO MEDIOEVO
Un viaggio nel tempo che ci porterà alla scoperta di due importantissimi Musei, oggi all'interno del polo museale Museo delle Civiltà all'EUR. Visiteremo la sezione preistorica del Museo Luigi Pigorini, unico nel suo genere a Roma, con reperti e corredi di straordinario interesse: andremo alle origini della civiltà umana, vedremo i primi strumenti realizzati dall'uomo, comprenderemo meglio la nuova metodologia con cui oggi si studiano i reperti preistorici. 
Ci sposteremo quindi nell'adiacente Museo dell'Alto Medioevo in cui, oltre a essere conservati splendidi manufatti di età longobarda e carolingia, è allestita la ricostruzione della sala di rappresentanza di una domus monumentale fuori Porta Marina a Ostia con una ricchissima decorazione parietale e pavimentale in marmi colorati (opus sectile). Da rimanere a bocca aperta!
INFORMAZIONI GENERALI


Appuntamento: h. 16.15, Piazza G. Marconi, 14 davanti all'ingresso del Museo Pigorini.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2019), €10 (non Soci) - biglietto di ingresso gratuito ai due Musei.
Durata: 2h circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15. 
Prenotazioni entro giovedì 23 maggio, h. 15.00.
Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.


Domenica 26 maggio, h. 11.00
MUSEI DA SCOPRIRE:IL MUSEO BARRACCO
Il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco è un gioiello del panorama museale romano ingiustamente poco conosciuto: custodisce preziosi capolavori di scultura antica raccolti negli ultimi decenni dell'800 da un uomo colto e raffinato, Giovanni Barracco, collezionista, archeologo dilettante, alpinista, deputato e senatore del Regno d'Italia, che decise nel 1902 con un gesto di grande liberalità di donare la sua collezione privata al Comune di Roma.

Ammireremo in particolare la pregevole sezione egizia (non inferiore per quantità e qualità di pezzi a quella celebre dei Musei Vaticani!) ma anche sculture di arte assira, cipriota, fenicia, etrusca; un intero piano è dedicato all'arte greca e romana, con capolavori risalenti al V e al IV secolo a.C.
Attualmente in corso nelle sale del Museo anche una mostra dedicata alla figura di Ludwig Pollak, archeologo, mercante d'arte e amico di Barracco: l'esposizione ripercorre le tappe della vita dello studioso, dalle origini nel Ghetto di Praga alla tragica fine nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Un percorso emozionante in uno splendido palazzo Cinquecentesco!
 INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 11.00 in Corso Vittorio Emanuele 166/a.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2019), €10 (non Soci) - biglietto di ingresso gratuito al Museo.
Durata: 2h circa. 

Minimo partecipanti 8 persone, massimo 12. 
Prenotazioni entro sabato 25 maggio, h. 13.00. 
Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.


Giovedì 30 maggio, h. 16.45
LA PORTA ASINARIA (apertura straordinaria)
A due passi da Porta San Giovanni, avremo la possibilità di visitare l’interno della Porta Asinaria, una delle più monumentali e meglio conservate porte delle Mura di età imperiale costruite dall’imperatore Aureliano tra il 270 e il 275 d.C. Durante la visita, sveleremo le caratteristiche tecniche delle Mura, la modalità di costruzione e le tecniche belliche di assedio e difese dell’ingegneria militare antica. Completeremo la visita con una passeggiata ai piedi delle Mura Aureliane.
Appuntamento : h.16.45 in Piazza di Porta San Giovanni.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2019), €10 (non Soci, comprensivo di tessera associativa)+biglietto di ingresso al sito: gratuito possessori MicCard, oppure €4(intero) €3 (ridotto). 
Durata: 1h30 circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15. 
Prenotazioni entro mercoledì 29 maggio, h. 13.00.
 





PER PARTECIPARE
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven h. 15-19.00
Sab h. 9.30-18.30



Nessun commento:

Posta un commento